Seminar

Advances in enzyme engineering: delivering on the need for sustainable laundry detergents

Time: 11:00 - 11:20

Date: 07/03/2023

Theatre: Arena 4

Synopsis

Detergent manufacturers are looking for ingredients that can address the consumer’s need for sustainable and efficacious cleaning products. In both (auto)dish and laundry applications enzymes have a track record of delivering against these requirements. Enzymes are bio-catalysts and are produced from renewable feedstocks by means of fermentation. They can deliver both stain removal and fabric care benefits, and multiple enzymes can be combined in a detergent matrix. However, their use is not without challenges to the formulator, specifically when incorporated in a liquid detergent. Some chemicals are known to destabilize enzymes, whereas others are incorporated for improving enzyme stability. Traditional enzyme stabilizers based on boron are no longer desired due to their chemical classification and labelling requirements. Recent advances in protein engineering have enabled significant improvements in the properties of liquid enzymes, hereby minimizing the need for chemical stabilizers or making them redundant, even in multi-enzyme systems. IFF Health & Biosciences has invested in new enzyme development using the latest protein engineering techniques and formulation insights, and will shortly commercialize the next generation of PREFERENZ(R) liquid enzymes for laundry detergents.

==============================================================================

Il mercato è alla ricerca di ingredienti in grado di soddisfare l’esigenza di creare prodotti sostenibili ma sempre più efficaci. Sia nelle applicazioni per lavastoviglie che in quelle per il bucato. Gli enzimi sono in grado di soddisfare questi requisiti. Gli enzimi sono biocatalizzatori e vengono prodotti da materie prime rinnovabili attraverso processi di fermentazione. Possono offrire benefici sia per la rimozione delle macchie che per la cura dei tessuti attraverso un’accurata combinazione di differenti enzimi. Tuttavia, il loro uso non è privo di sfide per il formulatore, in particolare quando vengono incorporati in un detergente liquido. Alcune sostanze chimiche sono note per destabilizzare gli enzimi, mentre altre vengono incorporate per migliorarne la stabilità. I classici stabilizzatori a base di Boro vengono sempre meno impiegati causa della loro classificazione chimica e dei requisiti di etichettatura. I recenti progressi nell’ingegneria proteica hanno permesso di migliorare significativamente le proprietà degli enzimi liquidi, riducendo al minimo la necessità di stabilizzatori chimici o rendendoli superflui, anche nei sistemi multi-enzimatici. IFF Health & Biosciences ha investito nello sviluppo di nuovi enzimi utilizzando le più recenti tecniche di ingegneria proteica e le conoscenze in materia di formulazione ed ecco i nuovi lanci per il Bucato.

 

Speakers

  • Fanélie Jaeglé Technical & Marketing Director - Home Care and I&I - IFF Health & Biosciences

« Back